Urbano Cairo: “Darmian al Napoli? Lo vogliono in tanti…”

CairoIl presidente del Torino, Urbano Cairo, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:
“Da presidente del Torino non nascondo che ho vissuto una settimana splendida con la vittoria a Bilbao, dove abbiamo giocato in maniera strepitosa, e poi ieri sera nel match non facile con il Napoli dove abbiamo vinto con il 74% di possesso palla. Abbiamo creato occasioni ghiotte nel primo tempo e faccio i miei complimenti alla squadra e al mister. Adesso vogliamo continuare così perché stiamo facendo cose importanti e l’appetito vien mangiando. Preferisco comunque non fare proclami e non porre obiettivi pubblici o roboanti: sono scaramantico e non vorrei attirare sfortuna. Dobbiamo essere quelli che siamo dal mese di dicembre, dall’ultima sconfitta in campionato. Siamo messi bene in campo, i calciatori aggiungono sempre qualcosa di importante ma con sana umiltà, senza sottovalutare alcun avversario, con la massima attenzione in tutte le partite che sono insidiose. Il nostro è un percorso di crescita, tanti calciatori nuovi e giovani stanno dando i risultati necessari. Direi che stiamo facendo bene e sono contento ma al contempo resto con i piedi per terra perché per far bene serve sempre tanta umiltà. Nel 2015 siamo primi in classifica, anche se la Juventus deve giocare il match di questa sera con la Roma. Darmian al Napoli? Adesso non penso al mercato, che fortunatamente è chiuso. Abbiamo davanti a noi quattro mesi per lavorare sul campo e concentrarci sugli impegni, allenamento dopo allenamento. Darmian lo tratterrei molto volentieri con noi ma non nascondo che ci sono molti club che hanno messo gli occhi su di lui. E’ un calciatore che sta facendo benissimo. Ho con lui un contratto fino al 2017, lui sa di essere un mio pupillo e vediamo se riusciremo a trovare una soluzione positiva per entrambi. Se De Laurentiis mette Zapata sul piatto? L’attaccante partenopeo mi piace molto, è bravo, ma con Aurelio faccio fatica a fare affari perché quando deve vendere chiede il doppio del valore reale, quando invece deve comprare offre la metà. Lo stimo, è un commerciante di altissimo livello. Se De Laurentiis alza l’offerta? Darmian al momento me lo tengo stretto, vediamo un po’. Il Torino ha investito molto ed è vero che mancano Cerci ed Immobile, ma nel frattempo abbiamo acquistato Quagliarella che ha segnato 13 goal, Martinez che ne ha fatti 6, Maxi Lopez 4, Amauri 3. Non siamo tutto sommato così distanti da Cerci e Immobile. I goal sono distribuiti comunque bene seppur tra campionato e coppe”.
Fonte: kisskissnapoli.it
Commenti