Benitez: “Sono qui per vincere non voglio mai perdere”

Rafa Benitez in conferenza stampa prima della partita di Coppa Italia con la Lazio

Prima dell’Inter di domenica sera, il Napoli incontra la Lazio in Coppa Italia. L’allenatore del Napoli ha parlato anche del suo comportamento dopo la partita contro il Torino: “Ero arrabbiato”

Il  comportamento strano di Benitez con la stampa dopo la sconfitta di Torino ha avuto risposta durante la conferenza per la gara con la Lazio di Coppa Italia: “Ero arrabbiato perché avevamo perso – ha spiegato il tecnico spagnolo – sono obbligato dopo la partita a parlare con la stampa ma prima preferisco farlo con i giocatori. Adesso ho recuperato e sono pronto per l’incontro con la Lazio”.

Senza Vittoria –  “Voglio sempre vincere e so che la squadra può farlo, che noi possiamo farlo, aggiunge Benitez. “Quando parlo di squadra, infatti intendo sempre anche me. Dopo una gara facciamo sempre la riunione, a volte positiva, altre volte, come l’ultima,  per analizzare le cose che no sono andate. Parlo sempre anche individualmente con i giocatori.
Siamo dei professionisti, ho uno staff che lavora tanto e credo nelle loro capacità. A Torino abbiamo sbagliato l’approccio. Ma i numeri della squadra indicano in percentuale che il nostro livello nel calcio italianoè è alto”. Dicono che sono disonesto calcisticamente?  “Se parliamo di politica o di golf, allora devo ascoltare un tifoso… ma se devo parlare di calcio, preferisco ascoltare altre persone”.

Fonte: SkySport

Commenti