Maggio: “Sarebbe bello andare avanti in Europa League … Noi ci proveremo”

maggioChristian Maggio è intervenuto, alla vigilia del ritorno degli ottavi di Europa League tra Dinamo Mosca e Napoli, in conferenza stampa, dalla sala stampa dell’Arena Khimki.Ecco quanto dichiarato dal difensore azzurro: “In campionato stiamo attraversando una fase altalenante, dobbiamo migliorare questo momento e raggiungere la qualificazione in Champions che resta il nostro obiettivo. Siamo sempre a ridosso della Roma ma ci sono molte squadre in competizione con noi, fortunatamente mancano molte partite alla fine … Sarà una bella lotta. Per quanto riguarda la Nazionale ho deciso di lasciare perchè in questi anni per i troppi impegni ho trascurato la mia famiglia, è stata una decisione difficile ma presa con serenità. Per quanto riguarda la partita di domani contro la Dinamo, il vantaggio acquisito in casa non ci deve far abbassare la guardia, dobbiamo restare concentrati e affrontare la partita come all’ andata … Il passaggio del turno è fondamentale per noi. Il mio rinnovo? Ne abbiamo parlato ma non c’è niente di concreto, attualmente non è una priorità, la priorità adesso è dare una mano alla squadra. Quest’ anno abbiamo preso dei gol in più su palle inattive e se accade ciò è sicuramente un problema di disattenzione, abbiamo dei problemi in fase di marcatura a causa dei cali di concentrazione. Noi regina di coppe? Non so, affrontiamo partita per partita e vediamo poi dove arriveremo … Arrivare ai quarti è un bel traguardo perchè vedi le luci della finale ma poi devi affrontare squadre forti e non è facile. Noi ci proveremo”

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!