Di Marzio: “Roma e Napoli due squadre in difficoltà, gli azzurri all’ Olimpico devono fornire una prova di carattere e tentare di vincere”

DiMarzioGIanluca_2Il giornalista Gianluca di Marzio è intervenuto nel corso di Marte Sport Live, su Radio Marte, rilasciando alcune dichiarazioni: “Sia per la Roma che per il Napoli la sosta è arrivata al momento opportuno, entrambe le squadre infatti stanno attraversando un momento particolare … Anche se penso che è proprio la squadra capitolina ad essere più in difficoltà.  Nella gara d’ andata contro la Roma il Napoli giocò una partita perfetta, all’ Olimpico sarà diverso, ma per conquistare la qualificazione in Champions la squadra di Benitez deve disputare una partita di grande personalità e cercare  di vincere. Per quanto riguarda l’ avversario di Europa League, devo dire che il Wolfsburg è una squadra forte e in più con la Wolskvagen alle spalle che garantisce solidità dal punto di vista finanziario … basti pensare che i tedeschi durante la sessione di mercato invernale hanno potuto permettersi di spendere 36 milioni per Schurrle”

Commenti

Questo articolo è stato letto 444 volte

avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!