Mancini: mai sfigurato con le big. Non siamo una squadretta

L’allenatore dell’Inter nella conferenza stampa che anticipa la partita contro la Roma di Garcia: “Hanno fatto meglio di noi finora, ma vivono un momento di difficoltà. Possiamo fare bene”. Sul futuro: “Thohir pensa in grande”
“L’Inter è l’Inter, non è una squadretta qualsiasi. Ha una storia alle spalle che conta. In partite così, con le grandi, non abbiamo mai sfigurato”, il tecnico dell’Inter Roberto Mancini alla vigilia della sfida con la Roma si dice fiducioso. “Loro – aggiunge – hanno sicuramente fatto meglio di noi in questo campionato anche se ora sta vivendo un momento di difficoltà. Possiamo fare bene”.

L’Inter che verrà

–  “Il presidente ha vuole fare una grande squadra”: ne è convinto l’allenatore dell’Inter Roberto Mancini che parla del colloquio che ha avuto con il presidente nerazzurro Erik Thohir riguardo ai progetti futuri. Progetti che potrebbero includere anche Yayà Tourè, centrocampista del Manchester City. “Le trattative – dice Mancini in conferenza alla vigilia della partita contro la Roma – a volte si concludono a volte no. Come convincerlo? Beh, ora è al City che è un grandissimo club. Ma non ha mai giocato in Italia e poi l’Inter è un club importante.

Con la Roma senza Thohir – Il presidente dell’Inter, però, non sarà a San Siro. Per motivi personali si tratterrà a Londra, dove si è
recato per affari; poi tornerà direttamente in Indonesia.

Fonte: SkySport

Commenti