Petrazzuolo: “Vi racconto un retroscena su Mihajlovic, dopo la partita…”

petrazzuoloIl dir. ANTONIO PETRAZZUOLO è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i temi sul Calcio Napoli proposti da NapoliMagazine.com, in onda dal lunedì al venerdì, su Radio Punto Zero, dalle 14.30 alle 16.00, per il consueto punto sugli azzurri. Ecco quanto ha affermato: “L’incontro tra De Laurentiis e Benitez? Chiaramente non posso svelare la fonte, ma come per Robe di Kappa, mi fa piacere aver dato per primo una doppia informazione corretta nel giro di poche ore. Kappa sarà sponsor tecnico del Napoli, nella prossima stagione: lo ha comunicato l’azienda torinese sul sito di Basic Net, che gestisce diversi marchi tra i quali Kappa e Superga. La cifra dell’accordo? Alcune fonti mi hanno parlato, da diverse settimane, di 8 milioni di euro annui. L’incontro tra Benitez e De Laurentiis a Castel Volturno è durato un bel pò. Il presidente partenopeo ha incontrato l’allenatore nella sua suite al Marina di Castello Resort; al termine dell’incontro il numero uno azzurro ha pranzato con Bigon. Questo incontro non significa che le parti si sono riavvicinate o allontanate; si erano promessi di vedersi e così è stato. La crescita del Napoli, che è riuscito ad andare avanti in Europa League, uscendo dalla Coppa Italia, ma recuperando terreno in campionato, ha a mio avviso quattro nomi: Gonzalo Higuain, Marek Hamsik, Lorenzo Insigne e Manolo Gabbiadini. Questi 4 elementi, nelle ultime settimane, stanno facendo la differenza e si sono caricati sulle spalle la squadra. I meriti di Benitez sono sotto gli occhi di tutti. Non si può negare che se le cose vanno bene anche la mano sua c’è. Un esempio? La rinascita di Britos, che da difensore centrale sta mostrando grinta e carattere. A centrocampo invece l’unico che si conferma costante è Walter Gargano, che confida in un rinnovo del contratto in scadenza”.

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!