Bruscolotti: “Napoli, che delusione. Higuain? Senza obiettivi può partire”

bruscolotti

Per il Napoli si è ufficialmente aperta la crisi. La sorprendete uscita dall’Europa League ha scatenato processi e forti critiche. Del presente e del futuro dei partenopei abbiamo parlato con Giuseppe Bruscolotti, simbolo della storia del Napoli: “Quella di ieri – dice a Tuttomercatoweb.com – è stata una brutta sconfitta. C’è molta delusione perchè di fronte non c’era certo una squadra irresistibile. Purtroppo uno dei problemi del Napoli di quest’anno è stata l’alternanza di risultati. Anche in campionato ultimamente non è riuscito ad approfittare dei passi falsi delle romane. E ieri al di là degli episodi che hanno danneggiato il Napoli, ci si aspettava che la squadra potesse arrivare in finale”.

E’ una stagione fallimentare?
“Aspettiamo, c’è ancora la possibilità di agguantare qualcosa. Spero che domenica possa essere un turno favorevole”.

Higuain poteva incidere di più?
“Può succedere, non si possono dare le colpe all’argentino. E’ chiaro che da un campione come lui ci si aspetta di più ma non sempre tutto può funzionare”

Senza Champions, Higuain se ne andrà?
“Potrebbe essere. Bisogna forse prepararsi ad una sua partenza, ma ormai fa parte del calcio di adesso, i giocatori stanno due-tre anni in una squadra e poi cambiano maglia”.

Chiuso anche il capitolo Benitez?
“Dico solo che chi sta a Napoli deve essere felice di farlo altrimenti è meglio lasciar perdere”.

fonte: tuttomercatoweb.com

Commenti

Questo articolo è stato letto 669 volte