Benitez sempre più lontano da Napoli. Mihajlovic in pole per la successione

Napoli-Sampdoria Benitez-MihajlovicBenitez è ormai vicino all’addio. De Laurentiis gli ha già proposto due volte il rinnovo senza ricevere l’auspicato sì: quattro anni di contratto da 3.5 milioni a stagione, questa l’ultima offerta al tecnico azzurro. Dall’estero si odono invece sirene inglesi, in particolar modo quelle di Newcastle e West Ham. Più defilata la suggestiva ipotesi Real Madrid in caso di addio di Ancelotti. Benitez sta valutando l’ultima sua decisione e non è da escludere che possa restare un anno fermo in attesa di un’eventuale chiamata della nazionale spagnola dopo gli Europei 2016 al posto di Del Bosque Il suo successore molto più probabile resta Sinisa Mihajlovic, il tecnico serbo della Samp, la soluzione che potrebbe andare più rapidamente in porto. Sondaggi già avviati, contatti, suggestioni, una trattativa che si chiuderebbe in tempi rapidi. Nettamente in pole position, da considerare al momento l’unico vero candidato.

Il Mattino

Commenti