Tosel non fa sconti a Britos: tre giornate di squalifica

Tre giornate di squalifica a Miguel Angel Britos dopo la testata a Morata (Getty)

Dopo la testata a Morata nel corso di Juventus-Napoli di sabato scorso il giudice sportivo ha fermato il difensore uruguaiano. Nella sfida decisiva per il terzo posto con la Lazio Benitez dovrà fare a meno di lui

Tre turni a Britos dopo la testata a Morata nel corso di Juventus-Napoli di sabato scorso. Lo ha deciso il Giudice sportivo della serie A Gianpaolo Tosel a seguito delle gare valide per l’ultimo turno di campionato. Il difensore, espulso, paga “per avere, al 47′ del secondo tempo, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito un calciatore della squadra avversaria con una testata al volto”. Un turno a Cascione (Cesena), Cesar (Chievo), Maccarone (Empoli), Neto (Fiorentina), D’Ambrosio (Inter), Kurtic (Fiorentina), Zaccardo (Milan), Torosidis (Roma), Molinaro (Torino), Guillerme e Kone (Udinese).

Fonte: SkySport

Commenti