Juventus, Marotta: ”Tevez? Futuro è nella sua testa. Khedira un’opportunità”

MILANO – “Il destino di Tevez è nella testa di Tevez. Ha un contratto fino al 2016. Cercheremo di trattenerlo. Dopo la finale di Champions ci incontreremo. Abbiamo tanto rispetto per lui e le decisioni verranno prese insieme”. E’ quanto ha detto Giuseppe Marotta, dg della Juventus, annunciando un incontro con l’attaccante argentino con la speranza di trattenerlo ancora in bianconero. Un discorso che vale anche per Pogba. “Vogliamo consolidarci a livello europeo – ha aggiunto Marotta, a Milano per ricevere un diploma ad honorem del master in Strategie e Business dello Sport – e dobbiamo rafforzare una squadra già di valore. Non significa che non coglieremo le opportunità ma vogliamo tenerci stretti lo zoccolo duro”.

Marotta ha parlato anche del possibile arrivo di Khedira che nelle prossime ore potrebbe sottoporsi ad accurate visite mediche. “E’ un profilo interessante, ma non lo è solo per noi. Rappresenta un’opportunità perché svincolato. Stiamo facendo le nostre riflessioni e valuteremo al meglio nei prossimi giorni. Stesso discorso per Neto, che ha fatto bene quest’anno”. Su Dybala, invece, il dirigente bianconero prende tempo: “Ci sono giocatori che ci interessano, uno di questi è Dybala ma non abbiamo ancora definito nulla. Siamo ben avviati ma manca ancora prima di dichiararlo ufficialmente della Juve”. Anche per Zaza e Berardi potrebbe profilarsi un futuro in bianconero: “Vogliamo fare un mix tra giovani ed esperti – spiega Marotta – Zaza e Berardi sono elementi di spicco tra i giovani e vogliamo tenerceli stretti”.

juventus

serie A
Protagonisti:
carlos tevez
giuseppe marotta
Fonte: Repubblica

Commenti