Paris Saint-Germain, nuovi contatti con il Napoli per Ghoulam

GhoulamKievSi accende l’asse di mercato tra l’Italia e il Paris Saint-Germain, il club campione di Francia ha aperto alla possibilità di cedere alla Roma in prestito con diritto di riscatto il terzino sinistro Lucas Digne. Segnali incoraggianti per il club giallorosso, mentre a Parigi si inizia anche a pensare al possibile sostituto del francese classe 1993. Ed ecco che entra in scena un’altra squadra italiana, ovvero il Napoli. Sì, perché il sostituto di Digne potrebbe essere Faouzi Ghoulam, giocatore azzurro classe 1991. Nuovi contatti tra le parti nelle ultime ore dopo quelli delle passate settimane, anche se rimane la distanza sulle cifre dell’operazione e sulla valutazione del giocatore. Parigi-Roma-Napoli, tre città legate dal mercato e dal nome di Digne; potrebbe essere Ghoulam il suo sostituto nella squadra di Laurent Blanc.

fonte – gianlucadimarzio.com

 

 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!