ESCLUSIVA PA – Napoli, interesse per Vecino. Il punto sul mercato azzurro

MatiasVecino

Dopo gli acquisti di Valdifiori, Reina, Allan e Hysaj (più il valente Vlad Chiriches) che vi mostrammo già in anteprima nella copertina dell’ultimo numero del nostro giornale andato in stampa nello scorso mese di giugno, il Napoli col suo nuovo direttore sportivo Giuntoli si sta dedicando al mercato in uscita, per provare a piazzare quei calciatori che non faranno parte del nuovo Napoli, e quindi creare il famoso ‘tesoretto’ per completare la rosa con quelle pedine giuste per le idee di gioco di mister Sarri.

Con Henrique in uscita (c’è l’interesse di Villareal e Bordeaux che offrono poco meno di due milioni, il Napoli ne chiede almeno tre), e con l’offerta del Southampton di 12 milioni per Koulibaly, c’è da parte del Napoli la necessità di acquistare almeno un altro centrale: Maksimovic è l’obiettivo primario, ma il presidente del Torino Cairo non tratta per meno di 20 milioni di euro più bonus, mentre il Napoli, arriverebbe a non più di 18 milioni comprensivi di bonus. Se non si dovesse trovare un punto d’incontro, difficile ad oggi, un altro profilo sul taccuino del ds Giuntoli è quello del greco Marios Oikonomou, difensore centrale mancino classe 92 in forza al Bologna, con cui non si dovrebbero trovare particolari difficoltà per trovare velocemente un accordo.

Per quanto riguarda il centrocampo, con Gokhan Inler ormai del Leicester, c’è la necessità di prendere un suo sostituto: uno degli obiettivi era ed è Soriano, ma pare che quest’ultimo abbia detto no al Napoli e si sia ormai promesso al Milan del suo mentore Sinisa Mihajlovic.
Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla nostra redazione, il Napoli sarebbe sulle tracce di Matias Vecino, centrocampista uruguayano della Fiorentina (ultima stagione in prestito all’Empoli), la quale a sua volta è fortemente interessata alle prestazioni di Camilo Zuniga, altro giocatore ormai in lista di sbarco e fuori dai progetti azzurri. A proposito del colombiano, c’è da registrare l’interesse anche della Roma e dell’Inter (che avrebbe proposto uno scambio con Juan Jesus): la squadra di Mancini, alla ricerca anche di un esterno d’attacco, ha fatto anche un sondaggio per Dries Mertens, ma il Napoli ha seccamente detto no, anche perchè Sarri stravede per il belga nel suo nuovo modulo.

Capitolo terzini: per Vrsajlko il Sassuolo continua a chiedere circa 15 milioni di euro, obiettivamente tanti. La sensazione è che, senza una cessione in quel settore (Ghoulam), difficilmente il Napoli, dopo Hysaj, farà un grosso investimento.
Anche De Guzman, dopo un anno di alti (pochi) e bassi (molti) sembra ormai vicinissimo alla cessione al Marsiglia per circa 4 milioni di euro: la definizione della trattativa dovrebbe avvenire dopo che il club francese ufficializzerà la scelta del suo nuovo allenatore, dopo le dimissioni a sorpresa di Bielsa.

Commenti