Inter, Moratti: ”Obiettivo Champions ma si può puntare più in alto”

MILANO – Un ottimo avvio di campionato e i colpi di mercato hanno reso ottimista Massimo Moratti circa le sorti dell’Inter di Roberto Mancini: “L’obiettivo dell’Inter può essere la qualificazione in Champions League ma possiamo ambire anche qualche cosa in più  –  ha detto, ai microfoni di Mediaset Sport, lo “storico” presidente del club  –  Arrivare al terzo posto, ripeto, sarebbe un buon risultato… ma si può fare anche meglio. Mancini è stato bravo a insistere ed è riuscito a far costruire un buon organico. Il mercato opera mia? Erick Thohir si è confrontato più volte con me ma dire che c’è sempre la parola mia dietro il mercato dell’Inter è troppo”.

VISITE MEDICHE PER FELIPE MELO – Intanto, si è sottoposto alle visite mediche il brasiliano Felipe Melo: l’ex Fiorentina e Juventus, prelevato dal Galatasaray, si è lasciato scappare solo un “Forza Inter” prima di entrare all’Humanitas di Rozzano. Ufficializzati anche i numeri di maglia dei nuovi acquisti: Melo avrà l’83, mentre Perisic indosserà il n.44, a Ljajic il 20 e, infine, numero 12 per Telles.

Inter

serie A
Protagonisti:
Massimo Moratti
Fonte: Repubblica

Commenti