Bruno Satin (Ag. Koulibaly): “Kalidou ha scelto il Senegal, Dechamps non lo considera”

Napoli-Sampdoria KoulibalyIl procuratore di Koulibaly, Bruno Satin, è intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli, rilasciando le seguenti dichiarazioni:
“La convocazione con il Senegal? Kalidou aspettava la Francia, soprattutto lo scorso anno in cui ha giocato con continuità. Deschamps ha fatto altre scelte ed il ragazzo allora ha deciso di optare per il Senegal, che lo ha corteggiato a lungo in questi due anni. Kalidou ritiene di non essere considerato dalla Francia, dunque ha scelto il paese africano. Il Napoli? Quest’anno sono cambiate molte cose, lui deve adattarsi al metodo di Sarri, ha fatto un buon ritiro, poi per un po’ le voce di un nuovo arrivo in difesa, da Astori a Maksimovic, lo hanno allarmato perchè sentiva poca fiducia attorno a lui. Giuntoli, tuttavia, mi ha sempre detto che il Napoli avrebbe potuto cederlo solo a fronte di una grandisisma offerta e che il ragazzo si allenava molto bene. Lo stesso Kalidou si trova benissimo e vuole giocare in azzurro. Le voci relative al Leverkusen? Effettivamente abbiamo chiacchierato con il Bayer, che però voleva il ragazzo solo in prestito. Non ho visto le partite del Napoli, di certo bisogna rimediare nella fase difensiva e sono convinto che il mister sappia benissimo come lavorare. Il problema è più di equilibrio, quando il Napoli va all’attacco magari lascia forse scoperta la difesa: ci vuole un blocco più forte, un po’ di esperienza in più soprattutto per mantenere la posizione, tra Valdifiori e David Lopez. Il Napoli in attacco è un bel vedere, tuttavia nella fase difensiva bisogna migliorare perchè altrimenti si va in difficoltà. Gli azzurri non possono prendere tanti gol così ingenuamente”.
Fonte: kisskissnapoli.it
Commenti

Questo articolo è stato letto 480 volte