Sfida assolutamente inedita tra Dinamo Kiev e Napoli, martedì in Ucraina

La Champions League è ormai alle porte, martedì sera, infatti si apriranno le danze, per questa prestigiosa manifestazione continentale.  Gli azzurri sono, pertanto,  chiamati al loro primo incontro del girone B della fase eliminatoria, dove ci sono anche Benfica,  Besiktas e Dinamo Kiev. Sarà proprio quest’ ultima,  la prima avversaria del Napoli. Si giocherà in Ucraina, a Kiev, in un ambiente , certamente infuocato. Per la cronaca, Dinamo Kiev  e Napoli non si sono mai affrontate in impegni internazionali ufficiali, martedì, dunque,  il primo incrocio, in assoluto,  tra le due compagini.  La squadra ucraina ha vinto 15 scudetti, gli ultimi due, proprio,  negli ultimi due campionati, con in panchina un pezzo di storia recente, il 42enne Rebrov, l’attaccante che faceva coppia con Shevchenko negli anni belli del club ucraino. In campionato finora cinque vittorie su cinque, in estate è arrivato il paraguaiano Derlis Gonzalez dal Basilea, ma la stella resta il numero 10 Yarmolenko. Nella precedente edizione della Champions la Dinamo è arrivata agli ottavi di finale. Si tratta di un avversario da prendere, senza dubbio, con le molle.

Commenti