De Guzman-Bournemouth, affare saltato per una presunta pubalgia..

lazio-napoli de guzmanContinuano ad emergere i retroscena della vicenda De Guzman. L’olandese ed il suo manager hanno fatto saltare la trattativa con il Bournemouth provocando la permaneza in azzurro nonostante la consapevolezza di non rientrare nei piani tecnici e societari. L’agente di De Guzman Rodger Linse avrebbe mandato il ragazzo in Olanda al momento delle visite mediche con il Bournemouth. Il manager avrebbe poi sostenuto che il suo assistito era lì per una visita di controllo e comunicato al club inglese che nel giro di due settimane il ragazzo avrebbe dovuto operarsi di pubalgia facendo, dunque, saltare la trattativa. Su tutte le furie il Napoli e l’intermediario della trattativa Vincenzo Morabito che si è detto disposto a spalleggiare la società qualora decidesse di intraprendere le vie legali contro De Guzman.

Il Mattino

Commenti