Giuseppe Cannella: “Sono convito che quando il Napoli avrà smaltito i carichi di lavoro ci divertiremo”

Napoli-Sampdoria esultanza secondo gol Higuain con MaggioA Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Giuseppe Cannella, procuratore sportivo

“Insigne ha grandi qualità soprattutto nel breve ed è bravissimo nel vedere le giocate. Può fare la differenza se si adatta bene agli schemi di Sarri ed è talmente valido ed estroso che può diventare un punto di riferimento nel Napoli e nella Nazionale.

Ho rivisto il Napoli contro la Sampdoria e c’è da dire che quando gli azzurri avevano la giusta condizione fisica non c’è stata partita e sono convito che quando il Napoli avrà smaltito i carichi di lavoro ci divertiremo.

De Laurentiis vuole disputare un campionato di avanguardia con un prodotto locale puntando su Sarri e Giuntoli e credo sia la scelta giusta perché a Napoli si veniva da anni in cui Mazzarri fece benissimo, ma poi si è voluto migliorare con un allenatore internazionale che però non ha fatto fare il salto di qualità al club”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 542 volte