Buscè: “Il ciclo di Sarri ad Empoli era finito, ha fatto la scelta giusta, Hysaj e Valdifiori ottimi giocatori”

IMG_20961Antonio Buscè, allenatore degli allievi nazionali dell’Empoli ed ex giocatore dei toscani, ha parlato ai microfoni di Radio Marte durante la trasmissione Marte Sport Live: “Io penso che quando un allenatore va via come ha fatto Sarri da Empoli capisce che il ciclo è finito, ha fatto la scelta giusta perché più di cosi non poteva fare ad Empoli. Hysaj e Valdifiori sono giocatori scelti da Sarri ed è normale che quando la squadra parte maluccio il dito viene puntato sui giocatori che ha portato l’allenatore, ma non credo si debba fare un dramma perché il Napoli ha dei valori importantissimi. Hysaj si adatta molto bene sia a destra che a sinistra, lui è giovanissimo e secondo me il suo rendimento è dovuto al fatto che tutta la squadra sia partita a rilento. Valdifiori ha fatto un campionato stratosferico qui ad Empoli, ha dimostrato il suo valore”

fonte – TMW

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!