Antonio Di Gennaro: “Insigne ieri aveva una cattiveria agonistica incredibile”

di gennarogA Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Antonio Di Gennaro, ex calciatore

“Il Napoli di ieri è stato esaltante e meraviglioso per tutti gli appassionati di calcio. Il Napoli ha messo in campo un’ottima organizzazione difensiva e non ha mai perso identità nemmeno sul 4-0 cosa che invece l’anno scorso non accadeva. Al di là del discorso offensivo, il Napoli aveva bisogno di una difesa che in due partite non subisse gol e questo fattore di crescita può iniettare maggiore fiducia a tutto il gruppo.

Insigne ieri aveva una cattiveria agonistica incredibile, è il vero regista dalla trequarti in su, mentre a centrocampo Jorginho offre maggiori geometrie e la capacità di Sarri sta proprio nel non fossilizzarsi nelle scelte. Ieri ho visto un super Hysaj importante anche in fase difensiva: nel Napoli i terzini sono fondamentali. Ieri la squadra si è divertita e quando si gioca in questo modo possono arrivare i risultati”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti