Sebino Nela: “Gabbiadini può fare la seconda punta, mi sembra che il 4-3-3 renda molto a Napoli”

sebino nelaA Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Sebino Nela, ex calciatore

“A Napoli c’è da consolidare tutto il lavoro, ha fatto un po’ bene a tutti la sconfitta dell’Inter. In tanti aspirano alla vittoria finale ed il Napoli è attrezzato per correre e finire in testa alla classifica.

Tutti pensavamo che la Juventus potesse avere delle difficoltà e così è stato, sarà un campionato interessante. Credo che anche la Roma non sia una squadra perfetta. Napoli, Juve, Roma, Inter, Fiorentina e Lazio lotteranno fino alla fine.

Non amo molto i turnover, se un giocatore sta bene deve sempre giocare. Il Napoli deve avere continuità, va bene vincere contro la Juventus ma bisogna vincere anche contro squadre come il Chievo.

E’ importante che i giocatori si conoscano tra loro e trovino l’equilibrio.

Gabbiadini può fare la seconda punta, mi sembra che il 4-3-3 renda molto a Napoli”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 637 volte