Problemi al ginocchio, si ferma Diego Lopez. Lesione muscolare per Bertolacci

Il portiere del Milan Diego Lopez soffre di “una tendinopatia rotulea al ginocchio sinistro e dovrà  fermarsi per qualche tempo”. Lo annuncia il club rossonero con una nota sul suo sito web. “AC Milan comunica che oggi Diego Lopez si è sottoposto a visita specialistica in Spagna dal professor Mikel Sanchez – si legge sul sito del club rossonero -. Da qualche mese il portiere rossonero soffre di una tendinopatia rotulea al ginocchio sinistro, che è stata fin qui gestita con trattamenti fisioterapici senza interruzione di attività fisico-atletica e di allenamenti. A seguito del consulto odierno lo staff medico del Milan ha convenuto che Diego Lopez dovrà fermarsi per qualche tempo, per seguire uno specifico trattamento di cure”.

“Ci tengo a chiarire che questa decisione è stata presa di comune accordo con la Società e ovviamente non c’entra nulla con le recenti dinamiche sportive. E’ una decisione di natura strettamente medica”.  “Da quattro mesi convivo con una tendinopatia rotulea che ho provato a curare, in silenzio, lavorando duramente insieme allo staff medico della Società – ha scritto sul proprio sito lo spagnolo, che nelle ultime tre partite ha perso il posto da titolare a vantaggio del sedicenne Gianluigi Donnarumma -. In questo periodo ho fatto il possibile per essere al massimo della condizione, sacrificandomi tutti i giorni, nonostante il dolore, per rimanere a disposizione del Mister. Sfortunatamente però il dolore persiste quindi mi vedo costretto a fermarmi e a iniziare un trattamento specifico. Questa è l’unica soluzione per risolvere questo problema”. Diego Lopez ha promesso infine di “continuare a lavorare con il massimo impegno, con grandi motivazioni, per tornare presto e più forte che mai. Un abbraccio e sempre Forza Milan!”.

Stop anche per il centrocampista Andrea Bertolacci, uscito malconcio dal match contro la Lazio. Il giocatore ha sostenuto esami medici a Roma che hanno evidenziato “una lesione muscolare al bicipite femorale sinistro”. Tra dieci  giorni circa il calciatore sosterrà ulteriori controlli medici.

Fonte: SkySport

Commenti