Torino, Ventura: “L’emergenza è siderale…”. Con l’Inter tocca a Pryima

TORINO – Vasyl Pryima si è lasciato alle spalle il dramma della guerra del Donbass che infiamma l’Ucraina e adesso potrebbe dare il proprio contributo per risolvere i problemi del Torino che non sa più vincere. Pryima, infatti, è l’ultimo arrivato in casa granata ma domenica all’ora di pranzo contro l’Inter potrebbe vivere l’emozione del debutto assoluto in serie A. A spalancargli la strada verso l’esordio è l’emergenza che ha aperto ampi varchi soprattutto nella difesa granata: oltre a Maksimovic con un piede fratturato, e a Jansson con il ginocchio bloccato, il derby ha lasciato in dote anche un Bovo squalificato.

Una situazione che ha indotto Ventura a commentare così: “La nostra ormai non è più un’emergenza totale, è un’emergenza addirittura siderale”. E visto che i difensori disponibili sono il destro Glik e i mancini Moretti e Silva, ecco che non è affatto peregrina la soluzione di lanciare il ragazzone ucraino che è riuscito a convincere il Toro in quattro e quattr’otto grazie soprattutto a tanto lavoro e a nessuna parola, anche perché per esprimersi si avvale ancora dell’ausilio dell’interprete. A decidere, alla fine, sarà Ventura che sta valutando – e apprezzando – il lavoro duro che l’ucraino sta svolgendo in queste settimane: e dopo il contratto, Pryima adesso sogna anche il debutto nel calcio italiano.
 

torino fc

serie A
Protagonisti:
giampiero ventura
Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 203 volte