Marco Martone: “Mertens? Mancini non ha mai negato il suo interesse per il belga, ma il Napoli non cederà nessuno a gennaio”

Carpi-Napoli 0-0 Mertens

MARCO MARTONE, direttore del sito ScrivoNapoli.it, è intervenuto a “FUORI GARA”, su Radio Punto Zero, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, condotta da Michele Sibilla e Fabio Tarantino. Ecco quanto ha affermato: “Il calcio ha mostrato grandissima sensibilità e solidarietà a quanto accaduto in Francia venerdì sera. C’è la voglia di non cedere alla paura e al terrore. La sosta di campionato è stata molto positiva a differenza dell’ultima volta. Contro l’Udinese ho visto una squadra stanca e poco lucida. Verona? La permanenza di Mandorlini può essere un vantaggio per il Napoli, ma quando una squadra è in crisi è sempre imprevedibile. Mertens? Mancini non ha mai negato il suo interesse per il belga ma anche per Callejon e Gabbiadini, ma il Napoli non cederà nessuno a gennaio. In entrata ci saranno un paio di nuovi acquisti ma sarà difficile trovare giocatori di prima fascia. Arriverà solo qualche comprimario. Insigne? Ho grande stima di Conte, ma solo come allenatore. Voglio sperare che la rinuncia ad Insigne sia solo una scelta tecnica e non una punizione. Gente come Cerci e Giaccherini sono improponibili in Nazionale. Lavezzi? I napoletani sono molto legati a lui, ma il suo ritorno escluderebbe l’impiego di Callejon o Insigne. Può arrivare solo se accetta un ruolo da comprimario”.

Commenti