AZZURRI PER SEMPRE – Giuliano Giuliani, il portiere del secondo scudetto

giuliano-giulianiNella prossima giornata di campionato, il Napoli affronterà il Verona. In occasione della gara, per la rubrica “Azzurri per sempre” è doveroso ricordare il portiere Giuliano Giuliani. Nato a Roma, il 28 settembre 1958, inizia a giocare a calcio nelle giovanili dell’Arezzo e successivamente, passa nella prima squadra del club. Nella stagione 1980/1981 viene acquistato dal Como e approda in massima serie. Nel primo anno, arriva la salvezza, ma nell’anno successivo il Como non riesce ad evitare la retrocessione in Serie B. Dopo il primo anno in serie cadetta, nel quale la squadra si piazza al quinto posto, nell’annata 1983/1984, i Lariani conquistano la promozione in Serie A, raggiungendo il secondo posto con 48 punti. Nella stagione seguente, Giuliani gioca il suo ultimo campionato con la maglia del Como. Dopo 5 stagioni con 135 presenze, l’anno successivo passa al Verona, allenata da Osvlado Bagnoli e che nel campionato precedente aveva vinto lo scudetto. La sua prima stagione con gli scaligeri termina con il decimo posto, mentre nel 1987 il Verona si qualifica alla Coppa Uefa, piazzandosi in campionato al quarto posto dietro a Napoli, Juve e Inter. Dopo l’ultimo campionato a Verona, terminato al decimo posto, Giuliani lasca il club dopo tre stagioni e 86 presenze, e viene acquistato dal Napoli. Anche all’ombra del Vesuvio, Giuliani dimostra le sue grandi doti da portiere e con la maglia azzurra arrivano belle soddisfazioni. Gioca insieme al giocatore più forte di tutti i tempi che ha fatto sognare Napoli, Diego Armando Maradona. Nella sua prima annata in azzurro (1988/1989), in campionato il Napoli conquista il secondo posto, ma in Europa, Giuliani vince con gli azzurri la storica Coppa Uefa nella finale di ritorno a Stoccarda. Nell’annata 1989/1990 invece, per Giuliani arriva un’altra grande emozione, la vittoria del tricolore, il secondo della storia del Napoli. Dopo quel grande trionfo, Giuliani lascia il Napoli dopo due stagioni con 64 presenze e viene acquistato dall’Udinese. Con i Friulani gioca per tre stagioni e 1993 chiude la sua carriera da calciatore. Il 14 novembre 1996 muore a causa dell’ AIDS, ma Giuliani Giuliani verrà ricordato per sempre.

Mariano Potena

Commenti

Questo articolo è stato letto 2976 volte