Colomba elogia Sarri: «Ha cambiato il Napoli»

ROMA – Effetto Sarri: al debutto sulla panchina del Napoli, il tecnico azzurro è quello che ha inciso di più in questo avvio di stagione, proiettando Higuain e compagni sempre più in alto in classifica. Ne è convinto Franco Colomba: «Sarri per primo, e poi Paulo Sousa secondo, quasi alla pari, sono i tecnici che stanno incidendo di più. Entrambi hanno migliorato la capacità difensiva delle loro squadre ed entrambe le fasi di transizione. Offfensivamente offrono svariate soluzioni e sfruttano a dovere le qualità dei propri giocatori d’attacco. Entrambi hanno migliorato il lavoro dei loro bravi predecessori. Sarri ha migliorato di più l’aspetto difensivo grazie al potenziamento del centrocampo e alle transizioni, mentre Sousa ha velocizzato il fraseggio, le verticalizzazioni e le transizioni».

LE RIVALI – La Fiorentina di Paulo Sousa, al debutto in Italia da tecnico, è in vetta insieme all’Inter di Mancini, che vuole lasciare il segno come nel primo ciclo sulla panchina nerazzurra. «Garcia sta gestendo bene il dopo Totti – prosegue Colomba – sfruttando le grosse individualità offensive ma pecca ancora nella fase difensiva. Mancini gestisce al meglio una fase di totale ricostruzione pur essendo ancora indietro sul piano della qualità della manovra. E mostra la sua grande personalità in chiave gestionale».

corriere dello sport

Commenti