Faustinho Canè: “Sarri ha portato una svolta nella testa e nel cuore dei giocatori”

canèFAUSTINHO CANE’, ex attaccante del Napoli, è intervenuto a “FUORI GARA”, su Radio Punto Zero, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, condotta da Michele Sibilla e Fabio Tarantino. Ecco quanto ha affermato: “Il Napoli di Vinicio lo paragonavano all’Olanda, ma in realtà quella squadra era molto più brasiliana che olandese. Sarri ha portato una svolta nella testa e nel cuore dei giocatori. Quest’anno c’è una atmosfera vincente. Allan? Se non gioca in nazionale è perché nel suo ruolo ci sono già tanti calciatori. Lima? Ha ottime qualità, ma non è un fuoriclasse. Tatticamente è una mezzala come Hamsik. Lunedì vincerà chi avrà pazienza nell’affondare il colpo. Ad oggi il Napoli è molto più forte dell’Inter”.

Commenti