Olimpiadi 2024, Amburgo abbandona la candidatura: Roma ha un’avversaria in meno

Amburgo si ritira dalla corsa ai Giochi 2024. Il referendum a cui sono stati chiamati oggi i cittadini della città tedesca – riportano i siti tedeschi – ha infatti bocciato la candidatura per ospitare le Olimpiadi del 2024, a cui sono candidate Roma, Parigi, Budapest, Los Angeles. Il no alla candidatura di Amburgo ai Giochi 2024 ha ottenuto, secondo le prime indicazioni il 51,6 per cento dei voti. «Questa è una decisione che non volevamo però è chiara» ha commentato a caldo il sindaco della città Olaf Scholz (Spd). Per la Germania si tratta del secondo tentativo olimpico andato a vuoto negli ultimi due anni: nel 2013, infatti, un analogo referendum per la candidatura di Monaco per ospitare i giochi invernali del 2022 aveva visto la contrarietà della popolazione.

il mattino

Commenti