Napoli, Sarri guarda al Bologna: massima concentrazione, basta distrazioni

NAPOLI – Il Napoli volta pagina. E lo ha fatto nel pomeriggio a Castel Volturno. Maurizio Sarri ha avuto un confronto con i suoi giocatori dopo la vittoria con l’Inter. Al tecnico non sono piaciuti gli ultimi venti minuti, quando il Napoli ha rischiato per ben due volte il pareggio dei nerazzurri. Il problema, secondo la squadra, è stato più mentale che fisico. Il timore di subire la rimonta – considerando la posta in palio – ha di fatto bloccato i giocatori che hanno smesso di essere pericolosi dopo il 2-0 di Gonzalo Higuain. Sarri ha dispensato tranquillità e naturalmente ha chiesto la massima concentrazione in vista della trasferta di Bologna. L’imperativo è uno solo: bisogna vincere per mantenere il primato in classifica, quindi servirà un approccio di livello per irretire un avversario a caccia di punti salvezza.

IL RECUPERO DI MERTENS – La buona notizia arriva da Mertens: l’attaccante è completamente recuperato e ha lavorato in gruppo. Ancora differenziato, invece, per Gabbiadini che non ha ancora smaltito la distorsione alla caviglia. Il talento bergamasco proverà nei prossimi giorni ad allenarsi con i compagni per tentare di esserci contro i rossoblù.

HIGUAIN SCATENATO – Occhi puntati, ovviamente, su Gonzalo Higuain, tra i protagonisti anche dell’allenamento con carisma e carica agonistica. Ad osservarlo da vicino anche suo fratello Nicolas che lunedì era in tribuna al San Paolo per il big match con l’Inter.

NAPOLI-INTER SUCCESSO TELEVISIVO – Il Monday Night è stato l’incontro più visto tra gli incontri della quattordicesima giornata di serie A. La gara è stata seguita  da 2.524.589 spettatori con uno share complessivo del 9,33%. Circa mezzo milione in più di telespettatori rispetto a Palermo-Juventus, in programma domenica sera.

ESODO A BOLOGNA – L’entusiasmo è davvero molto alto. La sfida di domenica alle 12.30 farà registrare una grande presenza di tifosi del Napoli. Il Dall’Ara, del resto, è spesso colorato d’azzurro. La caccia al biglietto è cominciata: saranno circa 10 mila i sostenitori della squadra di Sarri sugli spalti.

serie A

ssc napoli
Protagonisti:
Fonte: Repubblica

Commenti