Agresti: “Associare il Napoli allo scudetto è d’ obbligo, il valore aggiunto degli azzurri è senza dubbio Higuain”

SarriEuropaLeagueUna grande firma del giornalismo italiano è venuta a trovarci in redazione. Stefano Agresti, ex vice-direttore del Corriere dello Sport si è intrattenuto con la redazione di Calciomercato.com in un forum di redazione sull’attuale momento del calcio italiano. Riportiamo di seguito un estratto in cui si parla del Napoli:

Il Napoli è la vera rivoluzione del campionato, quali sono i meriti di Sarri e soprattutto si può parlare di Scudetto?
Il Napoli è sicuramente la favorita per lo Scudetto e parlare di Scudetto è ora un obbligo. Sarri è stato bravissimo perchè è riuscito a non perdere quanto di buono fatto da Benitez, ovvero avere una grande produzione offensiva, abbinandogli una quadratura difensiva di alto livello. Pensavamo tutti fino alla passata stagione che Koulibaly e Albiol non fossero centrali di alto livello e invece sono le migliori sorprese del campionato. E poi c’è Higuain, che forse l’anno scorso sentiva troppo stretta per sè la piazza di Napoli (complice anche il pressing di Messi e l’interessamento del Barcellona), ma ora si è ricalato al 100% nella realtà partenopea ed è il valore aggiunto”.

fonte -calciomercato.com

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!