CALCIO A 5 – Lollo Caffè Napoli: la Juniores batte anche la Trilem e resta in vetta alla classifica

CLAUDIO-ORANGESCERCOLA (NA)- Quinta giornata del campionato regionale Juniores tra Lollo Caffè Napoli e Trilem Casavatore. Padroni di casa a punteggio pieno che puntano a ottenere 15 punti in graduatoria dopo cinque match. Esordio tra le file dei padroni di casa per Lombarder.

IL MATCH- Gli ospiti nei primi minuti creano alcuni pericoli ben sventati da Celentano. Poi i padroni di casa prendono le redini del match e Molaro con un tiro di destro dalla distanza sblocca il risultato. Raddoppio firmato da Varriale con una conclusione di destro. I padroni di casa concludono molto dalla distanza e un altro tiro ancora di destro di Orvieto vale il 3 a 0 a metà prima frazione. Manda le squadre negli spogliatoi sul 4 a 0 Giannattasio, bravo a raccogliere una respinta del portiere avversario e depositare la palla in rete. Ad inizio ripresa Russo subentra a Celentano tra i pali e subito, con un rilancio con le mani, pescaf Antignano, il quale trova lo spunto giusto per siglare il 5 a 0 prima dell’unica rete della bandiera della Trilem messa a segno da La Porta.  Il 6 a 1 è di Molaro che raccoglie uno splendido assist di tacco di Orvieto per timbrare la sua doppietta personale. Trova il gol anche De Lucia su assist di Orvieto. Entra Alaia che mette il suo nome nel tabellino dei marcatori dopo un destro di Picardo che colpisce entrambi i pali. Chiude definitivamente la contesa Giannattasio che fissa il punteggio finale sul 9 a 1.

SALA STAMPA- Giuseppe Lombarder (Lollo Caffè Napoli): “Mi sono ambientato molto bene in una squadra molto forte, ho il piacere di giocare con compagni strepitosi. Prima giocavo a calcio e solo da un mese sono entrato nell’ottica futsal. Non ho trovato difficoltà a passare da una disciplina all’altra. So che soprattutto a Napoli bisogna dare sempre il massimo e puntare a vincere ogni competizione”.

Giovanni Turo (allenatore Trilem Casavatore): “Siamo usciti a testa alta dal campo contro una grandissima squadra. Era importante fare una bella figura. Il risultato ci penalizza, ma è giusto. Dobbiamo continuare così e cercare di fare risultati con avversari alla nostra portata. Domenica prossima giochiamo con un’altra corazzata, ovvero la Partenope. Cercheremo di offrire una grande prestazione”.

Lollo Caffè Napoli-Trilem Casavatore 9-1 (p.t. 4-0)

LOLLO CAFFE’ NAPOLI: Celentano, Russo, Picardo, Lombarder, Molaro, Alaia, Orvieto, Oranges, De Lucia, Giannattasio, Antignano, Varriale. All. De Andrade-Grimaldi.

TRILEM CASAVATORE: Ianniello, De Filippo, Albino, Di Donato, La Porta, Di Napoli, Adamo, Celeste, Acanfora, Gallo, Capuozzo, Turo. All. Giovanni Turo.

Reti: 06° Molaro (N), 08° Varriale (N), 15° Orvieto (N), 20° Giannattasio (N). Secondo tempo: 02° Antignano (N), 06° La Porta (T), 12° Molaro (N), 19° De Lucia (N), 24° Alaia (N), 28° Giannattasio (N).

Arbitro: Falanga (Torre del Greco)

UFFICIO STAMPA LOLLO CAFFE’ NAPOLI

Commenti