Gennaro Iezzo: “Mercato? Sono convinto che al Napoli serva un centrocampista per far rifiatare Hamsik ed Allan e un vice Higuain”

iezzoGENNARO IEZZO, ex portiere del Napoli, è intervenuto a “FUORI GARA”, su Radio Punto Zero, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, condotta da Michele Sibilla e Fabio Tarantino. Ecco quanto ha affermato: “In Europa non esistono squadre facili. Il Napoli è una squadra temuta in tutta Europa ma ciò non significa che il Villareal non sia all’altezza di affrontare gli azzurri. Dai sedicesimi in poi ogni gara è indisiosa. Per Roma e Juve sarà un’impresa superare il turno. Il Bayern Monaco, in particolare, è in grande forma, mentre la Roma ha più chance con gli spagnoli. Mi sto avvicinando al mondo degli allenatori da poco tempo: mi metto nei panni di Garcia e affrontare il Napoli a viso aperto è un rischio perché gli azzurri possono far male e al 99% vincono. Ieri il Napoli ha fatto la sua partita, ha avuto le sue occasioni e c’è poco da rammaricarsi per come ha giocato. Gli azzurri devono essere contenti per come hanno impostato la gara perché hanno dimostrato la propria forza. I tanti impegni si fanno sentire nel periodo natalizio. Ieri è mancato solo un po’ di Higuain delle scorse partite. L’argentino era più statico rispetto al passato. Mercato? Sono convinto che al Napoli serva un centrocampista per far rifiatare Hamsik ed Allan e un vice Higuain, anche se non sarà facile. Gabbiadini non lo vedo come prima punta”.

 

Commenti