PIANETA CALCIO

L’Inter vola in Qatar, le altre a casa. Roma e Juve: un giorno in più di riposo

Una settimana di riposo dopo lo sprint finale di dicembre. Il tempo di godersi il Natale e la famiglia, mangiare magari un po’ di panettone (dolce caro soprattutto agli allenatori). Poi di nuovo in campo, a volte anche a Capodanno, per preparare al meglio il turno dell’Epifania, che porterà via le feste e ci restituirà il campionato. Per quasi tutte le squadre della Serie A, la data cerchiata in rosso sul calendario per la ripresa degli allenamenti è il 28 dicembre. Con qualche eccezione: Bologna e Verona si ritroveranno già il 27 sera in albergo, per dare inizio a un “mini-ritiro”; Juventus e Roma ricominceranno solo il 29. Un giorno in più per ricaricare le batterie, che nelle altre squadre verrà concesso invece ai giocatori extracomunitari.
 INTER IN QATAR — La moda delle tournée invernali nei Paesi caldi sembra ormai passata: soltanto l’Inter saluterà l’arrivo del 2016 all’estero. I nerazzurri, che la scorsa stagione avevano scelto Marrakech e il Marocco, il 28 voleranno a Doha, capitale del Qatar. Già in programma un’amichevole di lusso il 30 dicembre contro il Paris Saint-Germain di Lavezzi, replica della sfida andata in scena dodici mesi fa in Marocco (allora finì 1-0 per i francesi, gol di Cabaye). La squadra rientrerà poi a Milano il 3 gennaio, per gli ultimi allenamenti in vista della trasferta di Empoli.

BIG A CASA — Tutte le altre hanno deciso di restare a casa. Compreso il Milan, che l’anno scorso aveva passato le feste a Dubai, ritiro su cui in primavera si erano scatenate le polemiche: Bonaventura aveva criticato la partenza, imputando ai troppi impegni promozionali e ai pochi allenamenti i tanti infortuni. Memori forse di quell’esperienza, i rossoneri si ritroveranno il 28 pomeriggio a Milanello. Stessa data per Napoli e Fiorentina, con doppie sedute in programma fino al 31 dicembre (ma i sudamericani, e quindi anche il Pipita Higuain, torneranno il 29). Mentre Juventus e Roma si prenderanno un giorno in più di riposo. Sia Allegri che Garcia, del resto, avevano detto di aver visto i giocatori particolarmente stanchi nell’ultimo periodo. La sosta è arrivata al momento giusto e durerà un po’ di più per loro.
LE ALTRE — Per tutte le altre la data di ritrovo stabilita è il 28 dicembre. Per alcuni, come Chievo, Bologna e Empoli, già fissata la doppia seduta; per altri (ad esempio Frosinone, Palermo, Sampdoria) solo un allenamento di ripresa nel pomeriggio. Serve mettere benzina nelle gambe in vista del tour de force di gennaio (5 partite in 26 giorni). Ma anche fare gruppo: per questo Verona, Bologna e Torino hanno deciso di ritrovarsi già la sera del 27 dicembre in albergo (i granata un giorno dopo), prima di tornare in campo per gli allenamenti.

gazzetta

Commenti