Sarri vuole Vecino, ritorno di fiamma per Maksimovic

Vecino-EmpoliIl Napoli non ha intenzione di mollare le zone alte della classifica. Per questo motivo, come confermato più volte anche dal patron Aurelio De Laurentiis, a gennaio in casa partenopea ci saranno dei nuovi arrivi. In cima alla lista dei centrocampisti c’è sicuramente il nome di Matias Vecino della Fiorentina. Sarri lo vuole perchè gli consentirebbe, viste le sue caratteristiche anche da trequartista, di poterlo utilizzare quando vorrà fare ricorso al 4-3-1-2. Si era pensato anche ad uno scambio Vecino-Gabbiadini, ma è stato il presidente a dire di no. L’altro nome caldo per l’immediato è quello di Markus Henriksen dell’AZ. Costa tanto invece (clausola rescissoria da 50 milioni di euro) Andrè Gomes del Valencia. Rappresentano piste percorribli anche quelle che portano a Kramer del Leverkusen (seguto anche due anni fa) e Rabiot del PSG. Capitolo Klaassen. Giuntoli da diverso tempo ha aperto una trattativa con l’Ajax. I Lancieri però sono orientati a cedere il giocatore solamente la prossima estate: una condizione che i campani pensano di accettare. Per quanto riguarda invece il reparto difensivo Barba dell’Empoli è ancora una ipotesi plausibile. C’è inoltre da segnalare, nonostante abbia rinnovato il contratto con il Torino sino al 2020, un ritorno di fiamma per Nikola Maksimovic, seguito a lungo la scorsa estate. Secondo quanto riportato da Tuttosport ai granata, per avere il giocatore, verranno offerti 7 milioni di euro ed il cartellino del centrocampista Mirko Valdifiori. Una proposta che la società del presidente Cairo potrebbe accettare nel momento in cui avrà eventualmente bisogno di denaro liquido per arrivare ad un particolare e costoso obiettivo di mercato (vedi il ritorno di Immobile). Cessioni. Nelle prossime ore Henrique dovrebbe andare al Fluminense per circa 2,5 milioni di euro. De Guzman dovrebbe invece finire al Bornemouth.

 

fonte – goal.com

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!