Mihajlovic: “Non ho mai pensato di mollare”

mihajlovic-milanNel corso del programma “Serie A Live” in onda su Premium Sport, l’allenatore del Milan Sinisa Mihajlovic dichiara: “Bisogna continuare a lavorare e cercare di stare sereni. Oggi abbiamo sbagliato troppo: abbiamo avuto almeno 5 occasioni a tu per tu col portiere e se non segni poi rischi di perdere, come infatti è avvenuto. Facciamo pochi gol, questo è il problema, ma i ragazzi hanno sempre cercato di vincere. Capisco i tifosi che fischiano, quando si perde si è tutti nervosi, è giusto. Non ho mai pensato di mollare, io non mollo mai. E non posso cacciare nessuno: nonostante la sconfitta abbiamo fatto la nostra partita, l’unico problema è che non riusciamo a concretizzare le palle gol create e quando questo capita poi il calcio ti punisce. Non penso che abbiamo un valore lontano dalle big: per 4-5 mesi abbiamo avuto solo 2 attaccanti a disposizione. Al completo il valore della squadra sarebbe salito. Nel primo tempo non abbiamo rischiato quasi nulla, poi, per troppa voglia di vincere, abbiamo perso equilibrio e loro hanno sfruttato l’occasione che si è creata. Noi, invece, quelle occasioni non le abbiamo sfruttate: è una sconfitta che brucia e siamo i primi a essere dispiaciuti, ma dobbiamo subito pensare alla prossima. Galliani negli spogliatoi a fine partita? Non abbiamo parlato, perché ero con il mio staff: ci sarà occasione per farlo prossimamente. Il vero obiettivo del Milan? lottare per un posto in Champions e cercare di vincere la coppa Italia. Il mercato? Ne parlerò con la società.”

Fonte – Mediaset

 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!