PALLAVOLO – Luvo Barattoli Arzano chiude l’andata in Sicilia

Il campionato di serie B1 femminile arriva così all’ultima giornata del girone di andata. La Luvo Barattoli Arzano si appresta al giro di boa affrontando una lunga ed impegnativa trasferta sul campo del Mam Santa Teresa in provincia di Messina.

Il tredicesimo match coincide anche con la vigilia di una nuova sosta che consente a tutte le compagini di fare un po’ di conti e cercare di capire se i punti in cassaforte sono in linea con quelli che erano gli obiettivi dichiarati all’inizio della stagione agonistica.

Avesse avuto un po’ di costanza in più, soprattutto nelle gare in trasferta contro le piccole, avrebbe potuto godersi un secondo posto in beata solitudine la Luvo Barattoli Arzano di Nello Caliendo. E pur essendo in perfetta linea con gli obiettivi stagionali, le arzanesi sono chiamate a vincere senza pensarci troppo su il match in Sicilia.

Una sfida dalle mille insidie come spiega lo stesso tecnico: “Una partita sicuramente affascinante –spiega Caliendo durante il lungo viaggio verso la Sicilia- questo campionato ci sta riservando sempre gare intense, da giocare concentrati dal primo all’ultimo punto. Affronteremo un’altra signora squadra. Con cinque attaccanti in grado di giocare titolare in qualsiasi altra compagine di questo torneo. Abbiamo lavorato adoperandoci molto e vogliamo tornare a casa con il migliore risultato possibile. La storia del torneo ci spiega che basta poco per rimettere tutto in gioco ma questo non ci spaventa in quanto la Luvo Barattoli Arzano scende in campo sempre avendo come unico obiettivo la vittoria”.

Si gioca alle ore 16 e si prevede una gara ad alta tensione per le arzanesi che hanno dimostrato di soffrire questo genere di rivali. Sollo e compagne sono chiamate a tirare fuori tutta la grinta che hanno in corpo per terminare l’andata nel migliore dei modi.

Chiusura col botto anche per il Napoli Volley che alle ore 17 al Palafunzionale di Soccavo aspetta la capolista Marsala, una gara che i tifosi dell’Arzano devono tenere d’occhio in maniera particolare.

Commenti