Napoli, assalto a Barba

Dopo aver incassato il nodall’Empoli per Tonelli, il Napoli torna all’attacco dei toscani perFederico Barba. Giuntoli vorrebbe chiudere la trattativa entro lunedì e avrebbe inserito nell’affare, come contropartita tecnica, il giovane difensore Sebastiano Luperto, classe ’96 che ha debuttato in Europa League sotto la guida di Sarri. Sempre aperta la pista che porta a Nacho, per il quale si respira un cauto ottimismo.

Per il centrale dei blancos vanno però registrate le parole dell’agente, José Segui, rilasciata a tuttonapoli: “E’ un grande club e gli piace, questo è sicuro – ha detto -. Ma, ancora una volta, il club deve discuterne con il giocatore. Ci sono molte squadre interessate, anche se lui è felice nel Real Madrid e vedo difficile una sua partenza in questa sessione di mercato”.

Per il giocatore del Real si parla per il momento di prestito con diritto di riscatto, mentre per Barba l’Empoli non chiede meno di 3 milioni. Uno, va da sé, esclude l’altro. Sempre da Madrid arriva intanto una brutta notizia: l’assalto di Florentino Perez a Robert Lewandovski – l’agente del polacco ha annunciato un incontro con il Bayern in settimana – e il conseguente incasso, legato ovviamente alla riapertura del mercato dei merengues (c’è un ricorso che fa sperare i blancos, ndr), costringerebbe i bavaresi a guardarsi attorno per una punta, già individuata in Gonzalo Higuain, giocatore che piace molto a Carlo Ancelotti. La prossima estate, in questo senso, potrebbe quindi essere molto calda.

sportmediaset

Commenti