De Maggio: “Ecco come Sarri convinse Higuain a rimanere a Napoli…”

Sarri_DMF_5716 Napoli-Empoli 31/1/2016 foto De MartinoIl giornalista Valter De Maggio ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli: “Sarri col suo modo di fare è riuscito a conquistare subito i giocatori. Higuain era molto scontento dopo la scorsa stagione, disse al padre ed al fratello, suoi manager, di non essere felice e loro gli risposero che allora ne avrebbero parlato col presidente per farlo andare via. Callejon telefonò al Pipita dal ritiro e gli disse che aveva avuto una buona impressione di Sarri e gli suggerì di recarsi a Dimaro per conoscerlo. Higuain seguì il suo consiglio ed incontrò Sarri che gli disse: ‘Gonzalo, fai il lavoro più bello che ci sia e per me sei il più forte al mondo, ma non ti vedo sorridere. Se sei infelice vai via, ma se resti, fidati che ti faccio diventare il migliore’. Higuain si convinse a restare, andò in camera e telefonò alla famiglia riferendo che sarebbe rimasto nel Napoli”.

fonte – napolimagazine

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!