Frosinone, missione salvezza: Dionisi su rigore, Bologna ko

FROSINONE-BOLOGNA 1-0
77′  rig. Dionisi

La cronaca del match e le pagelle
Un rigore trasformato da Dionisi al 77′ basta al Frosinone per battere il Bologna e credere con più convinzione nella missione salvezza. Un’operazione che resta complicata, sia chiaro, ma tre punti contro un’ottima squadra servono agli uomini di Stellone per tornare a vincere dopo 8 partite (sei sconfitte e due pareggi), tenere a distanza l’Hellas e mettere pressione a chi, come Carpi e Samp, restano nel mirino dei laziali.

Frosinone e Bologna la loro partita hanno provato a vincerla da subito, mettendoci tanta testa e una notevole intensità. Gara piacevole e ben giocata, dunque, con un ritmo alto in avvio, soprattutto a sinistra, dove il duello tra Mounier e Pavlovic ha stupito per velocità e tecnica. Per i rossoblù il rimpianto di non avre sfruttato buone occasioni, come quelle capitate a Floccari e Rizzo nel primo tempo, per guardare con rinnovato ottimismo al sogno Europa League. Discorso che però non è affatto archiviato.

Nella ripresa gli emiliani hanno spinto con più insistenza rispetto agli avversari, anche dopo l’espulsione di Oikonoumu (doppio giallo). Poi, però, il fallo di Rossettini su Sammarco e il successivo rigore trasformato da Dionisi hanno spezzato definitivamente l’equilibrio che aveva regnato per oltre 70′. 

Fonte: SkySport

Commenti