Andreotti: “Grazie a Sarri il Napoli ha acquisito una grande mentalità, quella del 13 sarà la gara della verità”

Andreotti-600x330

FABIO ANDREOTTI, agente di Lorenzo Insigne è intervenuto a FUORI GARA su Radio Punto Zero : “Conte secondo me non ha mai avuto dubbi su Lorenzo. L’Italia è piena di campioni ed è giusto che prima di un Europeo il nostro ct valuti tutti. Conte è stato bravo a lanciare un messaggio chiaro a tutti i giocatori italiani. Lorenzo ha reagito in maniera tranquilla alla mancata convocazione. Il Napoli ha acquisito una grande mentalità grazie a Sarri. L’allenatore ha trasferito una cultura al gruppo importante. In campo vedo tutti vogliosi e grintosi. Sarri è stato fondamentale nella crescita di Insigne. Lui, come Zeman, ha scoperto la vera identità di Lorenzo. Insigne può dare ancora di più, sta entrando nel pieno della maturità calcistica. Le voci di mercato su di lui gireranno sempre. Il Napoli sa che potrebbero arrivare delle offerte, ma se parli con Lorenzo lui ti dice che vorrebbe che questa favola continuasse. Scudetto? Il 13 sarà la gara più importante dell’anno, al di la del risultato darà delle indicazioni chiare. Roberto Insigne sta dando indicazioni importanti, quest’anno ha fornito dieci assist e ha fatto anche tre gol. Nelle idee di Tesser è un centrocampista avanzato e il ragazzo sta crescendo molto perché ha tanta fiducia da parte dell’ambiente. In questo mercato ci sono stati diversi sondaggi per lui da squadre di A, anche lui sarà un predestinato e farà una carriera importante. Condivido le parole e gli elogi di Capello, è giusto dare i meriti a Sarri ed è bello che a pensarlo sia un grande allenatore come Capello”.

 

 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!