Agente Insigne: “Il sogno di Lorenzo era fare gol a Buffon”

A Radio Crc è intervenuto Antonio Ottaiano, agente dell’attaccante del Napoli Lorenzo Insigne: “Il sogno di Lorenzo era quello di fare goal a Buffon, ci è riuscito al San Paolo, però al di là della marcatura personale conta di più il risultato. Un giorno all’improvviso? Mi riporta alla mente il coro dedicato a Maradona negli anni d’oro, si sta creando lo stesso ambiente, c’è un’empatia tra squadra e tifosi bellissima.Juventus? Non so che tipo di scelte faccia Allegri, indipendentemente da questo credo che tutto il Napoli debba dare il massimo, lo stesso Lorenzo dovrà sacrificarsi anche in fase di copertura come già fa. La catena di sinistra funzionerà bene anche in quel di Torino. Il Napoli non cambierà il suo modo di giocare, porterà avanti la sua mentalità e le sue idee di gioco. Pareggio? Si deve giocare per vincere, non credo che mentalmente il Napoli sia proiettato per il pareggio. Ovviamente se dovesse arrivare un pareggio lo si accetterà”.

TuttoMercatoWeb.com

Commenti