Fulvio Giuliani: “Credo che sabato gli azzurri si siano troppo adattati al gioco della Juventus”

DMF_7753 Juventus-Napoli 13/2/2016 foto De MartinoA Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Fulvio Giuliani, giornalista

“Due giorni dopo la sconfitta del Napoli lascia ancora quel pizzico di amarezza perché quello 0-0 era scritto. E’ stata una partita noiosa per chi non è tifoso dell’una o dell’altra squadra e detto questo, bisogna riconoscere che la Juve è riuscita ad imporre il suo schema tattico e il fatto che il Napoli non abbia fatto un tiro degno di nota ne è la prova. Il Napoli è stato maturo perché si è messo allo Stadium nella metà campo avversaria e pochissime squadre in Europa ci riescono, credo che gli azzurri si siano troppo adattati al gioco della Juventus. Speravo in un ingresso anticipato di Mertens, ma poi neanche lui è riuscito a dare brillantezza. Ma adesso non bisogna fare tragedie, arrabbiarsi 15 minuti e poi abbassare la testa e lavorare.

Villarreal è l’occasione perfetta per rientrare nei binari. Certo, qualche cambio di formazione ci sarà, ma mi auguro non troppo, così per dare la possibilità a chi ha giocato contro la Juve di ritrovarsi e smaltire immediatamente la rabbia”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti

Questo articolo è stato letto 620 volte