Albiol: “Contro il Villareal bisognerà essere squadra al di là di chi gioca”

Carpi-Napoli 0-0 Albiol 2Il difensore del Napoli Raul Albiol ha parlato a Sky Sport in vista del ritorno di Europa League contro il Villarreal: “Sappiamo che sarà una gara difficile, c’è ancora grande delusione per la gara d’andata. Siamo solo a un gol di distanza però, il Villarreal è forte mentalmente ma noi vogliamo arrivare bene a questa sfida. Io spero sempre di giocare, ma è normale che il mister faccia un po’ di turn over. L’importante sarà essere squadra, al di là di chi gioca. Non potremo subire gol, dovremo mettere in campo grande concentrazione ma con i nostri tifosi possiamo farcela. Il periodo del Napoli? Dobbiamo restare calmi. Manca ancora molto. Ci giochiamo il campionato e la qualificazione in Europa League, dovremo essere uniti e continuare a lavorare. Il gioco della squadra è buono e noi sappiamo cosa fare in campo. Higuain? Sta facendo una grandissima stagione, grazie a lui siamo in alto in campionato. Dovremo far gol con i difensori e con i centrocampisti almeno lui potrà stare un po’ più tranquillo, ma da qui alla fine segnerà ancora tanti gol”.

fonte – TMW

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!