Sarri: “La squadra ha acquisito sicurezza, stasera è stato un dominio. Il gol subìto a Torino ha pesato”

Maurizio Sarri ha commentato ai microfoni di Sky la vittoria di misura contro il Palermo che ha permesso al Napoli di restare in scia della Juve a -3: “Prossima giornata decisiva? Non credo, noi dobbiamo continuare a pensare alle nostre partite. Oggi ho visto un Napoli che si è divertito troppo a palleggiare, questo vuol dire che la squadra ha acquisito sicurezza, anche se mi aspettavo che i ragazzi la chiudessero. Questa era una partita rischiosa, ma la squadra ha palleggiato con grande libertà e padronanza: sono mancati al meglio gli sviluppi sugli esterni, grazie anche ad Higuain che indietreggiava per aprire gli spazi.
Napoli come Empoli? L’Empoli individualmente era meno forte, ma in difesa no: sono stato io a convincere tutta la squadra a difendere in un certo modo. Oggi sono contento di non aver subito gol, giacchè era già da diverse partite che subivamo sempre gol, e non poteva essere sempre sfortuna.
Pensare sempre a voi stessi è facile, conoscendo irisultati delle altre? Abbiamo avute poco meno occasioni rispetto a quelle contro il Chievo: i numeri dimostrano che non c’è stato solo una superiorità, ma un totale dominio. Io vedo la squadra serena e tranquilla: non ci possiamo fare il sangue amaro se questi (
la Juve, ndr) le vincono tutte, siamo soddisfatti di tenere ancora vivo questo campionato. Abbiamo finora fatto 64 punti, 1 punto in meno rispetto a quanto fatto il campionato scorso.
Prendere un gol a Torino all’88’ non è stato facile, anche se noi assieme alla società abbiamo cercato di mitigare, ma è stata una cosa difficile da digerire, e per due settimane questo ha pesato. Siamo migliorati nella gestione della partita, anche se a me piace sempre fare di più.”

Giuseppe Di Marzo

Commenti

Questo articolo è stato letto 831 volte