Tmw – Napoli, obiettivo Vecino: Gabbiadini può entrare nell’affare

A gennaio il Napoli cercava un centrocampista e Maurizio Sarri decise di dare un’indicazione ben precisa a Cristiano Giuntoli. Matias Vecino. Questo il nome indicato dal tecnico ex Empoli per provare a far fare il salto di qualità al centrocampo azzurro. Il ds partenopeo arrivò a mettere sul piatto poco meno di 15 milioni di euro, ma la Fiorentina proprio non volle saperne, in quel momento. La stagione gigliata sembrava indirizzata verso traguardi impensabili e smontare il centrocampo togliendo uno dei titolarissimi non sembrava la migliore delle idee. “Risentiamoci a giugno”, la risposta di Pradè e colleghi viola ai dirigenti napoletani. Che in estate torneranno davvero alla carica per l’uruguayano. Perché Sarri lo ritiene perfetot per il proprio centrocampo e perché una stagione da protagonista in maglia viola può averlo fatto crescere ulteriormente. Non solo a livello tecnico, ma anche di valutazione. Paulo Sousa infatti non rinuncia mai al suo dinamismo, e in estate questo peso specifico si farà sentira anche in sede di trattativa. La Fiorentina valuta il suo cartellino circa 20 milioni di euro, cifra importante che può però essere abbassata con contropartite tecniche. Escludendo Sepe, ovviamente, il nome che piace ai viola è quello di Manolo Gabbiadini. Un sacrificio importante, ma che farebbe certamente felice mister Sarri.

fonte: tuttomercatoweb

Commenti

Questo articolo è stato letto 721 volte