Sportitalia – Tutti su Lapadula: il Napoli offre 5 milioni più bonus

Lapadula e Caprari. Caprari e Lapadula. Eccellenti protagonisti con il Pescara, quindi anche delle prossime manovre di mercato. Ci sono intrighi, spiegazioni, retroscena, molto importanti. A gennaio vi avevamo anticipato la forte irruzione della Juve per entrambi, poche settimane dopo anche una base di accordo per Caprari. C’è un piccolo particolare che fa la differenza: la Juve aveva strappato un’opzione non morale ma da 750 mila euro da versare per entrambi, però non l’ha resa operativa. L’interesse resta fortissimo, la voglia di chiudere anche. Entro fine mese Sebastiani, presidente del Pescara, incontrerà Paratici e si cercherà una soluzione. Ma ora, soprattutto nel caso di Lapadula, bisogna aggiungere un dettaglio: pur essendo affezionato alla Juve, non ci andrebbe per essere parcheggiato altrove. Anche perché le offerte non gli mancano: il Leicester oggi è una pista fredda, malgrado la presenza di un emissario nell’ultima gara interna contro il Cesena. Il Tottenham va escluso, c’è invece un interesse del Lille ma l’idea di massima è quella di restare in serie A. Sia per Lapadula che per Caprari c’è stato nei giorni scorsi un incontro Sebastiani-Preziosi, il Genoa sarebbe pronto a mettere sul piatto otto milioni più bonus. E nelle scorse settimane si era pensato di fare l’operazione proprio con la Juve.
Il Napoli ha fatto una proposta solo per Lapadula: cinque milioni più uno di bonus, un milione semplice da raggiungere (dalla quinta presenza in poi). La Juve freme, ma non aver formalizzato l’opzione da 750 mila costringe a correre contro il tempo e contro la concorrenza. Con quel distinguo su Lapadula e sulla volontà di avere un ruolo da protagonista e non da comprimario nella prossima stagione, a maggior ragione dopo un campionato fin qui strepitoso.

Alfredo Pedullà

Commenti

Questo articolo è stato letto 837 volte