Eziolino Capuano: “Il Napoli quest’anno ha sognato davvero di vincere lo scudetto per cui il campionato è stato positivo”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Eziolino Capuano, allenatore

“Nel calcio ci si ricorda sempre la parte finale del campionato e mai quella iniziale. Il Napoli quest’anno ha sognato davvero di vincere lo scudetto per cui il campionato è stato positivo, ma ci sono stati alti e bassi oltre all’eliminazione dalle coppe, ma resta la squadra che ha giocato il miglior calcio. Se poi si vuole parlare nello specifico, il Napoli all’inizio era una sorpresa, poi però le avversarie hanno iniziato a studiarlo ed ecco che sono arrivati i primi problemi nello sfruttare le caratteristiche dei migliori calciatori.

Quest’anno solo Roma, Juve e Napoli potevano lottare per il vertice, adesso però è necessario che gli azzurri immettano tutti le forze nel mantenere questo secondo posto.

A Torino il Napoli tatticamente fu incredibile concedendo davvero poco alla Juventus, con la Roma invece la gestione della partita mi ha lasciato perplesso perché gli azzurri dovevano solo non perdere, perché poi tra la vittoria e il pareggio cambiava poco”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti