Reja: “Col Napoli ho ricordi importanti ma ora alleno l’ Atalanta e affronteremo gli azzurri con le giuste motivazioni”

EdyRejaMister Eddy Reja ha parlato oggi in conferenza stampa, alla vigilia della partenza per Napoli dove lunedi sera l’Atalanta affronterà la squadra partenopea che il tecnico friulano ha allenato in passato, portandola dalla serie C1 alla Serie A: “Ho vissuto la risalita e a Napoli per questo me ne sono ancora grati. Mi fa piacere, ho ricordi importanti, ma ora alleno l’Atalanta e affronteremo questa partita con le giuste motivazioni, come abbiamo fatto contro qualsiasi avversario. Vorrei finire bene questo campionato e l’ho detto anche alla squadra in settimana: non voglio vedere rilassamenti, ci aspettano tre partite e saranno tutte importanti”.

Anche perchè di fronte ci sarà la seconda forza del campionato:“Affrontiamo una squadra di grande valore, forse quella che quest’anno ha espresso il miglior gioco e so quanto il San Paolo possa essere un fattore importante per loro. È un campo difficile per tutti, ma mi piacerebbe fare una gara tonica e con molta attenzione, cercando di metterli in difficoltà dove potrebbero concedere qualcosa. Avremo delle assenze, ma abbiamo una rosa adeguata per fare una buona prestazione”.

fonte – sito ufficiale dell’ Atalanta

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!