Luca Telese: “Credo che serva un modulo alternativo e un calciatore alla Strootman e quindi un’alternativa a Jorginho”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Luca Telese, giornalista

“Il secondo posto il Napoli ieri lo ha ipotecato, ma Torino-Napoli sarà la più bella partita di questo finale di stagione.

Mi fa piacere che De Laurentiis abbia riconfermato Sarri, mentre aspetto ancora di sapere quale sarà il futuro di Totti. Stanno vincendo le narrazioni etiche nonostante ci vogliano far credere che al mondo d’oggi vincono solo i soldi e i budget. Sarri ha fatto un piccolo miracolo perché si parlava già di esonero a fine stagione.

Ho letto cose ingenerose su Hysaj e Ghoulam dopo la partita con l’Atalanta e mi hanno stupito perché in queste ultime partite la muraglia difensiva del Napoli ha dato prova di sè, mentre credo che serva un modulo alternativo e un calciatore alla Strootman e quindi un’alternativa a Jorginho”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti