Giorgio Pellizzaro: “Un’impresa come quella del Leicester in Italia in questo momento non potrebbe mai accadere”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Giorgio Pellizzaro, ex preparatore dei portieri del Napoli

“La prima stagione di Ranieri a Napoli fu bellissima anche perché venivamo dopo Maradona e facemmo bene quando nessuno ci credeva.

Un’impresa come quella del Leicester in Italia in questo momento non potrebbe mai accadere. Forse solo il Sassuolo somiglia un po’ alla squadra inglese, ma la differenza la fa il pubblico perché lì non lascia mai sola la squadra.

Sono stato in ritiro con il Leicester e devo dire che Ranieri è sempre lo stesso, ciò che ho notato è che lui riesce a rendere di più all’estero. Prima di tutto la stampa è diversa perché c’è più equilibrio.

Quest’anno tifavo Napoli per lo scudetto, ma qualcosa è mancato e non so cosa. Quella azzurra è una signora squadra: Napoli e Roma sono due bellissime squadre e attrezzate per vincere il campionato. Il calciatore che mi ha colpito più di tutti al Leicester è stato Kantè, mentre del Napoli Jorginho e Allan mi piacciono tantissimo.

Ieri ho sentito Claudio e devo dire che lo meritava questo riconoscimento vista la sua carriera”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti