Giancarlo Dotto: “A Torino sarà decisiva la voglia di Higuain e di tutto il Napoli”

A Radio Crc nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Giancarlo Dotto, giornalista

“Posso immaginare che vincendo a Torino il Napoli cada in casa contro il Frosinone. Il Torino quest’anno però ha avuto due versioni per cui alla vigilia è difficile capire quale squadra si troverà di fronte il Napoli. Credo però che avendo acquisito l’obiettivo, la squadra di Ventura non avrà particolari motivazioni.

Dopo Maradona il Napoli non aveva più trovato un giocatore che assorbisse gli umori della città, tutto questo prima che arrivasse Higuain. Al di là dei gol, è un leader e in questo momento nel campionato contano solo le motivazioni, a Torino sarà decisiva la voglia del Pipita e di tutto il Napoli. Il bomber argentino avrà voglia di chiudere un campionato vissuto in maniera strepitosa e non portare a casa il secondo posto sarebbe una beffa che squadra e città non meritano”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti